Il perito di parte

Perchè conviene

Db Perizie Assicurative Perizie di Parte Perito Assicurativo Perito di Parte Padova Veneto

Spesso quando un assicurato subisce un danno da un evento accidentale solitamente si trova di fronte a delle scelte da compiere delle quali non ha uno storico comportamentale oun esperienza tale da poterlo rassicurare.

 

A fronte di tale situazione, usualmente viene interpellato il proprio assicuratore, il proprio avvocato o il proprio commercialista che, anche se professionalmente preparati ecapaci, non sempre posseggono le nozioni e le proceduralità che la propria polizza assicurativa richiede.

 

L’assicuratore, l’avvocato o il commercialista si trovano dunque a dialogare e a interagire con un perito assicurativo incaricato dalla compagnia assicuratrice su problematiche che spesso a loro non sono del tutto note o immediate; per colmare i propri dubbi o incercezze nell’ambito assicurativo devono spesso ricorrere alla consulenza di un terzo professionista aumentando considerevolmente i costi indiretti di gestione del sinistro a carico dell’assicurato.

 

Per questo diventa economicamente e praticamente utile conosce la figura del perito di parte; solitamente la figura del perito di parte è sconosciuta a molti ma altrettanto conosciuta dalle compagnie assicuratrici e dalle loro polizze di assicurazione che quasi sempre ne riconoscono economicamente l’intervento.

 

Il perito di parte è in grado, senzo l’intervento di terzi professionisti, di interagire con il perito incaricato dalla compagnia assicuratrice in quanto lui stesso lo è negli altri casi e pertanto dotato delle medesime conoscenze e consapevole delle necessarie procedure in caso di sinistro assicurativo.

 

Solo in alcuni casi, di fronte alla presenza di una certa gravità di problematiche, può rendersi necessario l’intervento dell’assicuratore in quanto proponente la polizza assicurativa stipulata dall’assicurato o il legale di fronte a problematiche relative all’interpretazione e all’esecuzione del contratto a sfavore dell’assicurato o il commercialista di fronte aproblematiche relative alla documentazione contabile e/o amministrativa.

 

Statistiche dimostrano che nel 95% dei casi il perito di parte riesce ad ottenere, senza l’intervento di altri professionisti, la liquidazione  del sinistro.

 

Riassumendo

 

Di fronte ad un sinistro e all’esistenza di polizza assicurativa che garantisca il rischio colpito :

 

  • Il perito di parte : ha le conoscenzegenerali e globali sia procedurali che tecniche/estimative.
  • L’assicuratore, il legale o il commercialista : solitamente non hanno le conoscenze generali e globali di procedure e nozioni assicurative.

 

  • Il perito di parte : Nel 95% dei casi gestisce direttamente il sinistro con perito della compagnia assicuratrice in quanto lui stesso in altri casi copre lo stesso ruolo.
  • L’assicuratore, il legale o il commercialista : necessitano la consulenza e l’intervento di altri professionisti per la gestione completa del sinistro.

 

  • Il perito di parte : solitamente viene pagato interamente o in parte dalla polizza stessa senza gravare economicamente sul danneggiato.
  • L’assicuratore, il legale o il commercialista: non vengono pagati dalla polizza in quanto figure non previste dal contratto; il loro intervento grava economicamente sul danneggiato.